4 giugno 2017 – Il percorso della memoria sui luoghi della catastrofe di Stava

0
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 04/06/2017
Tutto il giorno

Luogo
TESERO

Categorie


clicca qui per scaricare/stampare la scheda descrittiva

IL PERCORSO DELLA MEMORIA SUI LUOGHI DELLA CATASTROFE DI STAVA

“LA MONTAGNA DELLE SCOPERTE” IL SENTIERO DELLA MEMORIA SUL MONTE PRESTAVEL

Partenza pullman da Fondo ore 7:00
fermata a Revò, (Cassa Rurale) ore 7:20
fermata a Cles, (Piazza Fiera) ore 7:30
fermata a Mollaro (La Parra) ore 7:45
fermata a S. Michele a/Adige (rotatoria A22) ore 8:00

Arriveremo al “CENTRO DI DOCUMENTAZIONE STAVA 1985” verso le ore 9:15. Da qui parte il Sentiero della Memoria che dura 3-3.5 ore e saremo accompagnati da una guida. E’ una bellissima camminata tra natura e ricordi, realizzata dal Comune di Tesero su proposta della Fondazione Stava 1985 Onlus, attraverso le stupende foreste della Magnifica Comunità di Fiemme. Per chi volesse, c’è la possibilità di evitare i primi 40 minuti di cammino in salita, utilizzando il pullman. Lungo il tragitto si vanno a visitare i siti più importanti come: le opere di presa dell’acqua che serviva a depurare il minerale, le miniere, il luogo dove erano i bacini di decantazione e il declivio sottostante dove sono state spazzate via le case. Lungo il percorso si raggiunge anche un punto panoramico dal quale si può vedere la colata di fango con gli occhi di chi la vide il 19 luglio 1985. Alla fine del percorso si arriva nuovamente al “Centro Visitatori” verso le ore 13 – 13:30 e qui c’è la possibilità di mangiare al sacco o acquistare al bar pasti veloci.

Al termine della pausa pranzo è prevista la visita dell’interessante CENTRO DI DOCUMENTAZIONE che dura un pò più di un’ora.

Si potrà concludere la giornata con la visita alla Chiesa di San Leonardo a Tesero e al Cimitero delle Vittime con il monumento alle Vittime della Val di Stava (raggiungibile a piedi o con il pullman) oppure fare una sosta nel centro di Cavalese.

Questa uscita ci porta a ricordare uno dei momenti più tragici nella storia del Trentino, che provocò 268 vittime e ci porta a riflettere e pensare cosa può provocare la superficialità dell’uomo.

  • Percorso di media difficoltà con pranzo al sacco.
  • Si raccomanda abbigliamento adatto per escursioni.
  • Quota di partecipazione presumibile (pullman + assicurazione + guida percorso e ingresso centro visitatori): Euro 22,00
  • Le uscite sono riservate ai soli soci e l’assistenza tecnica è di “Erika Tour – Fondo”

 

Per iscrizioni inviare mail a
info@santiagoanaunia.it
entro mercoledì 31 maggio 2017

(solo per chi è realmente impossibilitato ad inviare mail, telefonare a Italina 0463/450849 – cell. 3291237191

N.B.: le disdette effettuate entro mercoledì 31 maggio sono a costo zero.
Per le disdette comunicate da giovedì 01 giugno si versa la quota intera.
CONTROLLARE IL SITO INTERNET PER EVENTUALI VARIAZIONI DI PROGRAMMA

clicca qui per scaricare/stampare la scheda descrittiva

 

Comments are closed.