Anaunia
la Nostra Terra

 

La Val di Non (Val de Non in nones, Nonstal o Nonsberg in tedesco) è una delle principali valli del Trentino, situata nella parte nord-occidentale della provincia. Al centro, il lago artificiale di Santa Giustina, è il cuore pulsante del territorio e attira con la sua imponente superficie lo sguardo del visitatore, mentre tutto intorno il territorio è delimitato da dolci rilievi mai troppo impervi: i Monti Anauni ad oriente che la separano dalla Bassa Atesina e dalla Val d’Adige, ad occidente dalle Dolomiti di Brenta, mentre a nord-ovest, dove nasce la Val di Sole, dalla Catena delle Maddalene; confina infine a settentrione con la Val d’Ultimo e l’Alto Adige.

Tutto il territorio è caratterizzato dalla presenza di piccoli borghi, per lo più di origine contadina, mentre tra le foreste e le campagne coltivate a meleto non è difficile imbattersi in suggestive testimonianze di storia e cultura: il Santuario di San Romedio ad esempio, uno dei più suggestivi eremi d’Europa o Castel Thun che dall’alto di una collina dà il benvenuto in Val di Non con le sue forme eleganti.