SENTIERO DEL CASTAGNO

0

SENTIERO DEL CASTAGNO

Sentiero molto bello, quasi sempre ombreggiato,

con bellissimi panorami sulle Dolomiti e sulle valli che confluiscono sulla val d’Isarco

Da Chiusa a Pinzago, con visita del Monastero di Sabiona.

Km 15. (5- 6 ore visite e soste comprese). Dislivello in salita  ca. 700 mt.

con qualche breve discesa. Segnavia –sentiero del castagno o Keschntweg

 

Ecco il programma dettagliato della giornata:

Ore 6.30: partenza pullman da Fondo

con fermata a Cles ore 6.50

a Mollaro (la Parra) ore 7.15

a S.Michele (casello autostrada) ore 7.30

e proseguimento per Chiusa.

Ore 8.30 arrivo a Chiusa (dove ci attende Toni Russo) per visitare brevemente la Spitalkirche.

Verso le ore 9.30 si parte da Chiusa (520 mt.) all’interno della città vecchia, si prende una breve scalinata, si attraversa la statale del Brennero per iniziare la salita al Monastero di Sabiona (740 mt.) (lungo la “Promenade” e non la “Via Crucis).

Tempo di percorrenza, compresa la visita guidata del Monastero ca. 1.30 ora.

Dal monastero si ridiscende brevemente e si risale  per raggiungere  Pradello (775 mt.) Si prosegue per la località Moar zu Viersch (863 mt.)  per raggiungere Velturno (856 mt). Pranzo al sacco. Dopo un caffè, si riparte da Velturno per il Maso Woermann (890 mt.)

Un bel sentiero nel bosco di castagni ci porta a Teccelinga, con le bellissime chiesette di S. Nicolò e S. Giovanni. Proseguiamo su poco asfalto e di nuovo sentiero per giungere a Pinzago (806 mt.).

A Pinzago una volta arrivati (verso le ore 16.00) prendiamo il pullmann e scendiamo a Chiusa, dove possiamo brevemente visitare la piccola e affascinante cittadina, che ha origini storiche fin dal 1300, per raggiungere il ristorante Schmuckhof (nel centro della città) dove ci aspetta  un piatto di castagne  ed un buon bicchiere di vino (costo 8,00 Euro a testa, da pagare a parte!).

Verso le ore 18.00 rientro in pullman alle fermate del mattino.

Osservazioni: in autunno i colori sono fantasmagorici, la temperatura di mezza montagna è dolce se confortata dal sole.

N.B. Il pullman sale da Chiusa a Velturno (4 KM) per permettere a chi non è particolarmente allenato di evitare la salita più importante. (queste persone saltano però la visita di Sabiona).

Quota di partecipazione (compresa assicurazione):

soci  Euro 14,00   non soci Euro 17,00.

Per organizzare al meglio i trasporti inviare una e-mail

di conferma di partecipazione a

info@santiagoanaunia.it

oppure telefonare a Italina 0463450849  o  3291237191

entro martedì 16 ottobre.

NB. Abbigliamento da montagna, scarponcini,

e tanta voglia di camminare insieme agli altri…

Comments are closed.